LIBRO GIALLO

ROMANZO GIALLO. Il romanzo Giallo è un genere letterario dove la trama mette in risalto un crimine o una serie di crimini. E dove il caso viene risolto da un investigatore dotato di acume e senso di osservazione. Mentre il finale è sempre consolatorio. Riassumendo: nel Giallo classico prevale la soluzione del caso più che scoprire i motivi che hanno portato al crimine.

ROMANZO GIALLO STORICO. Il Giallo Storico è il trasferimento di un Giallo in epoca storica del passato. Come concetto non differisce dal Giallo classico, la differenza sostanziale sta nell’ambientazione, e non solo geografica e storica, ma fondamentale è la ricostruzione della società dell’epoca nella quale si svolge la vicenda.

ROMANZO NOIR. Questo genere letterario si distingue dal Giallo classico per la spiccata componente sociologica e per la caratterizzazione dell’ambiente che è la vera protagonista della storia, mentre il finale non è mai consolatorio.

ROMANZO NOIR MEDITERRANEO. Questo genere letterario si può considerare una variante del Noir classico, dove gli scrittori hanno sentito l’esigenza di raccontare i profondi contrasti tra la bellezza dei luoghi che si affacciano sul Mediterraneo e l’efferatezza dei crimini commessi.

ROMANZO HARD-BOILED. E’ un genere americano che è caratterizzato dalla presenza di investigatori privati dalla vita turbolenta, e all’enfasi che viene data a elementi come il sesso, la violenza e l’alcool. Romanzi d’azione dove il protagonista risolve il caso attraverso scontri a fuoco usando mezzi non proprio ortodossi.

ROMANZO THRILLER. Tradotto in italiano significa “rabbrividire”. E’ un genere che prende spunto dal Giallo e dove la componente d’azione è fondamentale. Gli elementi caratterizzanti sono la suspense e la tensione creata ad arte attraverso artifizi come l’Anticipazione, il Cliff-Hanger, o il Climax, coinvolgendo emotivamente il lettore. Il romanzo Thriller si basa sulla risoluzione di un enigma e la soluzione finale avviene tramite uno scontro tra il protagonista e il suo antagonista. L’esito finale è sempre favorevole al protagonista.