PAOLA GRIMALDI

Paola Grimaldi, dopo la laurea in Scienze naturali e un master in Comunicazione naturalistica, ha trovato nella divulgazione scientifica il modo migliore per coniugare i suoi due amori: la natura e la scrittura. Da anni scrive di animali e scienza, ma anche storia e antropologia, su varie riviste. Per la collana Youfeel ha pubblicato “Un tramonto ancora” e “Il verde mi dona”.

I SUOI ROMANZI

ANNO 2018

Mappe degli Animali (Electa Kids-Mondadori)

Un atlante per bambini che racconta tante curiosità sugli animali del mondo in un viaggio attraverso tutti i continenti. Scritto da me e illustrato da Febe Sillani.

ANNO 2017

UN TRAMONTO ANCORA

«E poi a Key West c’è il tramonto più bello del mondo!» Chi resisterebbe a questa immagine senza sognare qualcosa di romantico? Alma, giornalista di economia e politica, lascia la fredda Boston e si concede una breve vacanza con il cane Bobak nell’isola all’estremo sud della Florida: vuole riposarsi e ritrovare la serenità perduta dopo il matrimonio fallito, ma soprattutto spera di non incontrare coppiette felici che mano nella mano passeggiano sulla spiaggia e disegnano cuori sulla sabbia. O almeno questi sono i suoi progetti finché incontra Paul, un biologo marino che lavora in un centro di ricerca per la salvaguardia dell’ambiente. Quell’uomo la intriga, la incuriosisce e l’affascina fin dall’inizio. E anche lui pare attratto da Alma. Ma allora perché è così sfuggente e distante? Due cuori e una casetta di legno verde, una travolgente storia d’amore a contatto con la natura.

IL VERDE MI DONA

“Sarà una splendida avventura, vedrai!” è la frase con cui Liliana, detta Lilly, si sente proporre dal direttore della rivista di viaggi per cui lavora di volare in Africa – lei che non è mai stata inviata nemmeno nella regione accanto! – per realizzare un reportage sulle tracce di un popolo antico che soffre per un’inspiegabile carestia. Lilly è una ragazza di città, abituata agli happy hour con La Ro, a vacanze di relax nei villaggi turistici e a scrivere al massimo la cronaca di tranquille gite fuori porta. Ma non può rifiutare quella che sembra a tutti gli effetti l’occasione della vita! Così accetta la sfida, e senza quasi accorgersene si trova catapultata in una delle zone più verdi e selvagge del mondo, dove le sue amate décolleté devono lasciare il posto agli scarponcini da trekking, e dove la sua curiosità di giornalista finirà col cacciarla in grossi guai… Ma tra colori e magia, antiche leggende, peripezie rocambolesche e soprattutto dopo l’inaspettato incontro con Lorenzo, naturalista del WWF, Lilly scoprirà che anche una foresta piena di insidie e pericoli può rivelarsi una giungla d’amore.
L’autrice di “Un tramonto ancora” torna con un romanzo divertente e originale, un centrifugato energizzante alla clorofilla per cuori inguaribilmente romantici a qualsiasi latitudine.